COME ARREDARE UNA PICCOLA CASA AL MARE

ARREDARE UNA PICCOLA CASA AL MARE

Se si deve arredare una casa di vacanza al mare di dimensioni molto ridotte, è necessario sfruttare al meglio gli spazi e al contempo cercare di renderla bella e funzionale.

Ecco 9 consigli utili per arredare al meglio una casa al mare di 40 metri quadrati.

Ispirarsi al mondo delle barche

Le piccole dimensioni di un appartamentino al mare richiamano quelle delle barche,

da cui si può quindi trarre ispirazione per renderla calda e accogliente,

sia per quanto riguarda i materiali, sia per la scelta del design e della tipologia di arredi.

Utilizzare i tendaggi

La tenda, scelta per colori e fantasie in base al proprio gusto, può essere utilizzata per separare gli ambienti o le diverse funzioni,

per esempio per dividere zona giorno e zona notte.

Evitare le conchiglie

Sono da evitare assolutamente gli oggetti tipicamente marini, come conchiglie, stelle marine o ancore.

Viceversa bisogna dare alla casa una personalità che rispecchi il gusto e le preferenze dei proprietari.

Cercare gli arredi giusti

La casa al mare non deve diventare il deposito di mobili inutilizzati della casa di abitazione principale.

Occorre invece, proprio per via dello spazio ridotto, scegliere pochi elementi, che siano multiuso e possano assolvere più funzioni.

Giocare con la luce

La luce naturale può aumentare visivamente l’ampiezza degli spazi.

Perciò è importante sfruttarla al massimo, per esempio valorizzandola con l’uso di colori chiari per pareti e pavimenti.

Inserire il colore

La scelta di inserire dei tocchi di colore in uno spazio piccolo può contribuire a renderlo vivace e personale, ma occorre puntare sui colori primari, come le tonalità del blu e del verde, che richiamano il mondo marino, o l’arancio e il giallo oro, i colori del sole, oppure ancora i colori caldi, come il bordeaux.

Preferire il tailor made

Per sfruttare al centimetro le stanze piccole, è meglio far realizzare da un mobiliere degli arredi su misura, che in tal modo potranno anche essere personalizzati nei dettagli, come maniglie, ante, laccatura.

Non rinunciare al benessere

Al mare, nonostante le metrature piccole dell’appartamento, non si può rinunciare a una doccia ampia e spaziosa, dove concedersi relax e refrigerio dopo una giornata di sole.

Per il rivestimento si può optare per piastrelle nei colori del mare.

Usare il mix e match

All’interno di una casa dai colori uniformi, può risultare perfetto inserire dettagli personalizzati per ravvivare lo spazio: via libera quindi a complementi in legno d’ulivo o in tek, a tessuti con stampe floreali e a candele colorate per creare un’atmosfera accogliente.

Compare listings

Compare