Contratto di Locazione

Contratto di Locazione

Il contratto di locazione in generale deve contenere:

  • l’indicazione delle parti, il locatore ed il conduttore, con tutti i loro dati anagrafici;
  • l’indicazione del bene dato in locazione, individuato anche catastalmente;
  • è necessario inserire apposita clausola con la quale il conduttore dichiara di aver ricevuto le informazioni e la documentazione, comprensiva dell’attestato, in ordine all’attestazione di prestazione energetica. In caso di mancata dichiarazione circa l’APE, locatore e conduttore sono soggetti al pagamento, in solido e in parti uguali, di una sanzione amministrativa (pagamento di una somma di denaro); il pagamento della sanzione amministrativa non esenta dall’obbligo di presentare la dichiarazione o la copia dell’APE entro 45 giorni;
  • l’importo del canone di locazione annuale, con il riferimento alle modalità di pagamento mensile (il pagamento può essere fatto anche in contanti, nei limiti massimi consentiti per legge; è comunque consigliabile utilizzare mezzi tracciabili);
  • l’importo del deposito cauzionale, se previsto, la cd. caparra;
  • la durata del contratto;
  • il riferimento alla suddivisione tra locatore e conduttore delle spese di ordinaria o straordinaria manutenzione o di piccola manutenzione e degli onere accessori (per un esempio su come è possibile suddividere le spese condominiali

 

OBBLIGHI DEL LOCATORE

Il locatore deve:

  • consegnare al conduttore la cosa locata in buono stato di manutenzione;
  • mantenere la cosa locata in condizioni da servire all’uso convenuto;
  • garantire al conduttore il pacifico godimento del bene durante la locazione.

 

OBBLIGHI DEL CONDUTTORE

Il conduttore deve:

  • prendere la cosa in consegna e osservare la diligenza del buon padre di famiglia nel servirsene per l’uso determinato nel contratto o per l’uso che può altrimenti presumersi dalle circostanze;
  • corrispondere nei termini convenuti il corrispettivo;
  • restituire la cosa locata nello stato in cui l’ha ricevuta, in conformità della descrizione che ne sia stata fatta dalle parti, salvo il deterioramento o il consumo risultante dall’uso della cosa in conformità del contratto.
img

antonio

Post correlati

  • casa

Permesso in sanatoria per costruire una tettoia

Si può ottenere un permesso per costruire una tettoia? Perché una tettoia possa ottenere...

Continua a leggere
antonio
di antonio
  • casa

CONTRATTO D’AFFITTO, I PRINCIPALI OBBLIGHI DELL’INQUILINO

La custodia dell’immobile Da quanto specificato dalla legge, la presa in consegna segna il...

Continua a leggere
antonio
di antonio

Lusso e relax a casa tua

Il mercato immobiliare di lusso continua a crescere incessantemente. Secondo alcune statistiche...

Continua a leggere
antonio
di antonio

122 thoughts on “Contratto di Locazione”

Partecipa alla discussione